Come to Sicily

with me.

Sono Chiara e da sempre cammino

sul mondo in punta di piedi.

Ho lasciato la mia città, per seguire il cuore e se c’è una cosa che ho capito è proprio questa: difficile sbagliarsi quando ogni cellula del nostro corpo si ‘muove’ per Amore.

Vent’anni fa ho fatto conoscenza con questa terra sfuggente e materna, controversa e gentile che è la Sicilia, non sapendo ancora che me ne sarei innamorata, perdutamente.

Arrivata dal Nord, io figlia adottiva del Sud, con il suo mare ancestrale, la luce che ti buca gli occhi, il barocco di certe chiese; bello e frastornante;

nel giro di poco tempo diventai la prescelta da Donna Stella e la sua ‘a pupa ca balla’.

E’ stata proprio Donna Stella, Sciclitana, custode dei petali lanciati al Gioia, a regalarmi ilprimo scialle.

Scialle che mi ha tenuto compagnia diventandocasa e conforto, forza e sostegno.

Un’eredità importante, quella lasciatami da Donna Stella: promuovere ediffondere l’antica tradizione dello Scialle Siciliano nel mondo; da allora questo è il mio lavoro e la mia missione.

Perchè non esiste futuro senza memoria del passato.